Istruzioni di posa Indietro

L’agglocemento EUVAL® è un aggregato di cemento e diverse graniglie di marmo, composte da un unico strato di materiale. Per posare correttamente l’agglomerato si devono seguire rigorosamente le direttive delle norme DIN 18333 E DIN 1053.
Vi vogliamo far porre attenzione ai seguenti punti: la fondazione deve essere pulita, libera da umidità e oli, non deve essere ghiacciata e che non deve avere crepe. Per evitare successivi problemi di umidità è consigliabile far asciugare i pezzi prima della posa, ad esempio appoggiandoli su una parete, in modo che l’aria abbia la possibilità di circolare su entrambi i lati del materiale.

 
posare_pavimenti_agglocemento.jpg     posa_agglocemento.jpg  
 
 


Posare scale in agglocemento EUVAL®
E’ importante posare le pedate in assenza di tensioni su 2 strisce di malta con una larghezza < 15cm (vedi DIN 18333 paragrafo 3.2.2). In caso di posa a pieno, o con strisce (>16cm) è possibile che si formino crepe in particolare nei materiali a grana fine.
Attenzione: in caso di lunghezze superiori a 110cm, le strisce di malta devono essere spostate verso l’interno (per 1/6 circa della lunghezza complessiva).
Per garantire la possibilità di espansione, i giunti alle pareti non devono essere riempiti di malta. Tra pedata e alzata deve essere lasciata una fuga di minimo 2mm. Solo così può essere garantito che non ci siano problemi di dilatazione. Lo zoccolino dovrebbe essere sempre posato separatamente dal pavimento e dal gradino.
 
ita_malta.jpg
 ita_posa_winkelstufen_malta.jpg  


Posare pavimenti in agglocemento EUVAL®
Prima della posa, la fondazione e il retro della piastrella devono essere puliti. Per far aderire meglio la piastrella al letto di malta, il materiale può essere trattato con una speciale emulsionante adesiva. La malta dovrebbe essere “plastica” e non troppo secca, per poter assestare completamente le lastre su tutta la superficie del letto di malta. 

Sistema di posa:
Per pavimenti con un formato:                         

≤ 50x75cm è consigliabile posare a pieno
> 50x75cm è consigliabile posare su strisce di malta o colla.

Schemi di posa:
Secondo la norma DIN 18333 i pavimenti devono essere posati con fughe incrociate o con fughe alternate sfalsate del 25%.
La posa con fughe alternate sfalsate del 50% è da evitare.


ita_kreuzfuge.jpg    ita-pavimento-viertelverband.jpg

ita_halbverband.jpg

 
Fughe:
Secondo la norma DIN 18333 per pavimenti in agglocemento posati a malta l'ampiezza delle fughe deve essere di 3mm. Per pavimenti con una lunghezza maggiore a 60cm, deve essere prevista una fuga di 5mm.
 
ita_pavimento_fuga.jpg

Prima di stuccare le fughe, dovrebbero rimanere aperte per almeno una settimana. Successivamente, devono essere riempite di malta per fughe (malta pronta per fughe o miscela di sabbia quarzosa e cemento).
Dopo la posa, inumidire le piastrelle. Si raccomanda di coprire il pavimento con un foglio di polietilene finché il letto di malta non ha fatto presa. In tal modo, si impedisce che il rivestimento si secchi unilateralmente e si formino quindi tensioni e crepe. Si deve assolutamente fare attenzione che scale e pavimenti non siano esposti a correnti d’aria. 

[Questa relazione tecnica è solo informativa e non vincolante].
 
file_download_icon.png


DOWNLOAD


 

Desideri maggiori informazioni?

Contattaci